Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
canadian-scientists-have-developed-the-worlds-first-brewed-cannabis-beer-1068x801

Saranno alla marijuana i nuovi soft drink di tendenza?

Sarà la marijuana l’ingrediente delle nuove bibite di tendenza? Parrebbe di sì a guardare i movimenti intorno ad alcune delle maggiori aziende produttrici di canapa oltreoceano. L’ultima notizia, riportata da The Drink Business e BNN Bloomberg riguarda il colosso mondiale degli spirits Diageo che sarebbe a un passo da un accordo con uno o più produttori canadesi di cannabis. L’idea sarebbe quella di collaborare e investire nella realizzazione di soft drink con infusioni di canapa.

Una mossa che seguirebbe quella di altri big del settore, come Constellation Brands e Molson Coors. Diageo non conferma ma ha ammesso di essere interessata al tema.

Il primo risultato è stato un’impennata delle azioni delle maggiori compagnie legate alla produzione di cannabis, soprattutto in Canada dove l’uso “ricreativo” della marijuana sarà legalizzato in ottobre.

Intanto esistono già birre infuse con la canapa e addirittura un Sauvignon blanc alla cannabis della californiana Rebel Coast Winery.