Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
bvlgari-hotel-milano-4

Natale nel segno della tradizione al Bvlgari Milano firmato Romito

Niko Romito ha portato al Bvlgari Hotel Milano la sua idea di tradizione gastronomica italiana. Piatti essenziali – come è nella sua filosofia di cucina – ma fedeli al nostro gusto più autentico. Il palato è la memoria primigenia e non si imbroglia. Per questo il Natale è un appuntamento emblematico. E il Ristorante Niko Romito, guidato dal resident chef Claudio Catino, s’inchina alla tradizione.

niko-romito-2-2Per la cena della vigilia, dunque, un classico Antipasto all’italiana, i Tortellini in brodo di cappone profumato al tartufo, la Pasta mista ai gamberi, il Manzo al pepe nero e spinaci (uno dei piatti signature  di Romito che rappresenta il risultato dei suoi anni di ricerca sulla cottura della carne rossa) e il Panettone con cioccolato caldo, gelato alla vaniglia e cialda croccante.

Per il giorno di Natale un Brunch  dove si spazia dalla Frittata di maccheroni, Polpette cacio e uovo, Alici fritte ai più classici Crudi di pesce e Insalata russa. Immancabili Tortellini di cappone in brodo di cappone e cannella e il Risotto alla milanese accanto a Pasta mista al ragù di polpo e i Cazzarielli  ceci, cime di rape e pomodoro. E via così tra una Cotoletta alla milanese e una Spigola al vapore accompagnati da Zucchine alla scapece e Finocchi alla bagnacauda.

bvlgari-hotel-milano-3-1Golosissimo il cenone del 31 dicembre. Orata marinata caviale, panna acida e olio extra vergine, Astice al vapore crema di ceci e misticanza, Uovo al vapore mousse di patate e tartufo bianco d’Alba, Cappelletti di carne crema di panna e rosmarino, Filetto di manzo salsa di funghi porcini liquirizia e tartufo, e  Pane e cioccolato per concludere.

Cotechino e lenticchie arrivano con il brunch del 1° gennaio.