Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Pierre-Emmanuel Taittinger  (a sinistra) pianta viti nel Kent

È il climate change, bellezza. I francesi dello Champagne che piantano viti in Kent

Il primo passo ufficiale è compiuto. Taittinger (nella persona di Pierre-Emmanuel Taittinger) ha piantato le prime viti nel Domaine Evremond in Kent. Il produttore francese di Champagne ha anche annunciato l’intenzione di costruire una cantina e investire sull’attrazione turistica del luogo.

La società, in partnership con investitori inglesi (comunque con quote di minoranza) pianterà Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier, i tre vitigni principi dello Champagne, su un 69 ettari di terreno. I primi vini andranno sul mercato nel 2023.

Taittinger ha aperto la strada: Anche Vranken-Pommery ha deciso di produrre vino in Gran Bretagna.

Gli analisti hanno stimato che quest’anno verranno piantate nel paese oltre un milione di viti.

È il climate change, bellezza.

Photo credit: Decanter