Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quindici stelle per Haiti

Le stelle sono quelle di sette chef che anche quest'anno cucinano insieme per un ottimo motivo: raccogliere fondi a favore dei bambini di Haiti. Anche se nessuno parla più dell'isola devastata dal terremoto del gennaio 2010. L'iniziativa è fortemente sostenuta da Andrea Berton del ristorante Trussardi alla Scala di Milano, che ha chiamato a raccolta sei colleghi talentuosi: Antonio Cannavacciuolo (Villa Crespi sul lago d'Orta), Gennaro Esposito (Torre del Saracino a Vico Equense), Heinz Beck (La Pergola di Roma), Massimo Bottura (Osteria Francescana di Modena), Mauro Uliassi (Uliassi di Senigallia), Norbert Niederkofler (St. Hubertus di San Cassiano). L'intero ricavato della cena organizzata presso il Principe di Savoia di Milano il 13 giugno prossimo (con la collaborazione dello chef della casa, Fabrizio Cadei) sarà devoluto alla Fondazione Francesca Rava, presente nell'isola caraibica da anni con progetti di assistenza sanitaria e istruzione a favore dei bimbi haitiani. In particolare le somme raccolte il 13 giugno serviranno a finanziare l'acquisto e l'installazione di una cucina industriale di 580 metri quadri in grado di assicurare 10mila pasti caldi al giorno ai bambini delle scuole di strada presso Francisville, il centro di formazione professionale creato dalla Fondazione.

Con un contributo minimo di 300 euro ci si assicura una cena indimenticabile e si offre un contributo concreto a migliaia di bambini in difficoltà.