Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Al vertice della Fao un brasiliano o uno spagnolo

Al vertice della Fao un brasiliano o uno spagnolo

In pole position per l’imminente nomina al vertice della Fao un rappresentante del Brasile o della Spagna. L’organizzazione, che tradizionalmente ha tenuto un basso profilo nel boardroom delle politiche agricole mondiali, assume un ruolo strategico in un periodo di costante crescita dei prezzi delle materie prime. Italiani apparentemente fuori gioco.

Fernanda Roggero – Ventiquattro
335 5648442

  • Andrea |

    Beh, speriamo che almeno l’Italia si adoperi per fare uno sgambetto ai brasiliani che adesso, dal terzo mondo, si ritengo proiettati nel primo grazie a una buona dose di investimenti esteri e l’apprezzamento valutario.
    Resta infatti ai brasiliani (o meglio ai loro rappresetanti) un comportamento politico da tifosi calcistici assolutamente inadeguato al mondo di oggi.
    E poi, il caso Battisti insegna xche la loro cultura giuridica resta ancora quella del paese di tutti i fuggiaschi e banditi.

  Post Precedente
Post Successivo