Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Salone del gusto low impact: un risparmio di 400mila euro

Sostenibile può essere anche bello. Il salone del gusto edizione 2012 è low impact ma non per questo meno piacevole. Stand realizzati con i greenpallett, massiccio utilizzo di iuta, sedie in cartone, pannelli in truciolare ecologico, tutte le stoviglie in mater bi. Quest’anno si produrranno 26 quintali di rifiuti in meno rispetto all’edizione precedente e il ciclo verrà completato con il riutilizzo dei materiali. I pallet saranno recuperati da Lavazza e Ppg, Verallia riciclerà tutto il vetro.
Si stima che il risparmio di risorse complessivo sia pari a 400mila euro.

  • carl |

    Farà “tendenza”?? Quanta?
    Solo “il caso e la necessità” lo sanno…:o)
    Carl

  Post Precedente
Post Successivo