Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Orrore a Shanghai, oltre 16mila maiali morti rinvenuti nelle acque del fiume cittadino

Le autorità rassicurano: nessun pericolo per l’acqua utilizzata ai cittadini. Ma l’allarme é ormai altissimo, dopo che per due settimane consecutive sono state rinvenute carcasse di maiali nelle acque del fiume che bagna la capitale finanziaria della Cina.

Per ora nessuna spiegazione ufficiale. Su alcuni giornali si legge però che il fenomeno andrebbe collegato al recente giro di vite delle autorità giudiziarie contro alcune gang colpevoli di immettere in commercio alimenti prodotti con carne di maiali morti di malattia. Poche settimane fa tre uomini sono stati condannati all’ergastolo per questo commercio illecito e pare che i loro sodali abbiano cominciato a sbarazzarsi in questo modo assurdo delle carcasse ammassate negli ultimi due anni. Secondo quanto risulta al Guardian si tratterebbe di non meno di 77mila animali.