Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Finalmente al via la sponsorizzazione di Selinunte da parte di Settesoli

Dopo un anno di stop and go finalmente arriva il via libera alla sponsorizzazione di Selinunte da parte delle Cantine Settesoli, la più grande cooperativa vinicola della Sicilia. Settesoli aveva incontrato infiniti intoppi burocratici che a un certo punto l’avevano quasi indotta a desistere. A un certo punto la Regione aveva addebitato la mancata autorizzazione all’assenza di un regolamento regionale sulle sponsorizzazioni. Evidentemente adesso il regolamento è stato emanato e Settesoli – 6mila ettari vitati e 2mila soci e un fatturato che viaggia sopra i 50 milioni – verserà direttamente 50mila euro al Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa. Le risorse saranno utilizzare per finanziare i restauri, successivamente l’azienda vinicola si proporrà come capofila per un’operazione di fund raising con l’obiettivo di raccogliere da altri soggetti privati almeno mezzo milione di euro. Con lo scopo finale di “lanciare Selinunte ed il territorio come meta obbligata per i turisti che visitano la Sicilia”. Chiunque conosca la magia del luogo sa che non sarà impresa troppo difficile.

Selinunte_-_tempio_C