Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
quanto-guadagna-un-cameriere-a-londra

Nessuno vuol fare il cameriere. E se inventassero un Mastermâitre?

Forse ci vorrebbe un reality. Un Mastermâitre che abbia sui giovani lo stesso effetto avuto dalle serie sugli chef. Che li faccia innamorare del lavoro di cameriere. Ancora oggi largamente snobbato. Lavorare in sala non è (ancora?) diventato figo. Eppure una squadra efficace/efficiente in sala è condizione imprescindibile per la buona riuscita di un ristorante. Se mangi bene ma ti trattano con scortesia difficilmente avrai voglia di tornare in quel locale.

Fortunatamente sul tema si è iniziato a ragionare. I mâitre più lungimiranti hanno anche creato un’associazione, NoidiSala, che organizza corsi per gli aspiranti camerieri. Se ne parla di più.

Tra poco meno di un mese ci sarà Oltre i Gesti, ormai una delle più importanti manifestazioni sulla sala e la ristorazione italiana. Oggi l’Associazione Le Soste affronta il tema durante un convegno al Piccolo Teatro Grassi di Milano.

Un confronto molto concreto su queste problematiche, con testimonianze dirette dei professionisti di sala.

L’evento è organizzato a scopo benefico da Associazione Le Soste in collaborazione con Azione contro la Fame e il magazine sala&cucina. Parte del ricavato sarà devoluto alla lotta contro la fame dei bambini malnutriti del mondo.

Si va avanti tutto il giorno e la manifestazione è gratuita e aperta al pubblico con accredito obbligatorio tramite il sito convegnolesoste.it/oltreigesti/.

Tra i testimoni

Beppe Palmieri – maître Osteria Francescana LE SOSTE

Nicola Dall’Agnolo – maître Il luogo di Aimo e Nadia LE SOSTE

Nadia Pasquali – patronne Ristorante Borsa

Francesco Salvo – patron Salvo Pizzaioli

Lorenzo Dornetti – fondatore di AGF Group

Paul Bartolotta – co-fondatore The Bartolotta Restaurants

Vincenzo Donatiello – maître Duomo LE SOSTE

  • Simone |

    Salve !! Ho quasi trent’anni di esperienza come cameriere !! Ho sempre lavorato in locali nella provincia di mantova e tuttora lavoro alla osteria fragoletta di mantova !! Ho fatto il corso ais per diventare sommelier e quello onav per diventare assaggiatore di vini !! Se posso essere d’aiuto per la causa mi rendo disponibile!!

  • Foad |

    Ci sono giovani che amano questo mestiere a prescindere dalla tv☺️

  • carl |

    Certamente non si può escludere che, almeno in certi locali, si possa mediaticamente and “entertainmente” riuscire ad aureolare di”imaging” il ruolo di cameriere….
    Sono personalmente convinto che l’influenza mediatica può riuscire anhe in questo “progetto”.. Non così invece riuscire a far ritornare di moda i “pantaloni alla zuava”…:O) Sarebbe infatti un’imporesa ardua assai anche per i più quotati “influencers”…-

  Post Precedente
Post Successivo