Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il trend dell’anno saranno i piatti a base di cannabis?

Secondo molti sarà il trend dell’anno. Ristoranti specializzati in menù alla cannabis. So che anche in Italia piatti con infusioni o comunque a base di cannabis sono stati già più volte proposti. Ma non mi risulta che esista un ristorante “dedicato”. Come The Canna Kitchen (sottotitolo o meglio motto: Let food be thy medicine) in quel di Brighton. Perché, come si legge nel sito del ristorante, la cannabis è “un’erba altamente nutriente, versatile e potente”. Oltre ad essere “fragrante e saporita”. Che finisce dritta dritta in una serie di piatti vegetariani e ove possibile totalmente bio, con ingredienti locali.

Canna Kitchen ha aperto nella città sulla costa inglese a fine 2018 e pare sia già un successo. Offre una serie di piatti gluten free e vegani, bowl energetiche, creme,  tabbouleh, tahini… Il tutto sempre condito con olio cannabidiolo (CBD). L’aggiunta di cannabis è ovviamente garantita con un livello di THC che rientri nei limiti consentiti dalla legge.

Nella pagina del sito che recita la Mission del locale compare comunque un disclaimer: “The optional infusion of cannabinoids such as CBD, CBG and CBN with food, may lead to a sense of relaxation, peace and well-being”. Bevete, mangiate e state sereni.