Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il cognac di Kim-Jong-il

L'amato leader, pianto oggi da migliaia e migliaia di nordcoreani costretti (da lui) a una vita di stenti, come ogni dittarore che si rispetti viveva una vita di agi. Non appassionato di moda – vestiva sempre un'anonima uniforme grigia – poco loquace ed estremamente riservato, Kim-Jong-il amava bere francese. Soprattutto cognac. A metà degli anni Novanta, come scrive il Wall St Journal, per due anni consecutivi è stato il maggior acquirente mondiale di Hennessy Paradis. La fonte è ufficiale: lo aveva comunicato, al tempo, la stessa azienda produttrice.