Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La svolta sostenibile di Alain Ducasse. Da oggi al bando carne e grassi al Plaza Athénee

Prende il via oggi la svolta salutista di Alain Ducasse, il pluristellato cuoco francese che è riuscito a fare della propria cucina un vero impero economico. Il suo ristorante parigino Plaza Athénee infatti metterà al bando carne, grassi e zuccheri, privilegiando cereali e verdure (quelle bio coltivate nel parco di Versailles).

Un menù leggero, che verrà degustato su tavole nude (di quercia e cuoio). Mentre saluta il foie gras Ducasse insiste sul valore etico della scelta – risorse sempre più rare, necessità di offrire una cucina più salubre, lotta agli sprechi alimentari –  ma non interviene sui prezzi (sedersi al suo desco continuerà a costare poco meno di 400 euro, e comunque il suo pinzimonio probabilmente resterà a 88 euro).

Qualcuno si è chiesto se per strada rischia di perdere una delle tre stelle. Io dubito. E comunque anche questa volta marketing e comunicazione sono stati impeccabili.

  Post Precedente
Post Successivo