Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Arriva il Monopoli dei vini: invece di case e alberghi si comprano vigneti e barrique

Siete appassionati di vino, magari con una predilezione per i grandi francesi, e amate il Monopoli? Avete fatto Bingo. E trovato il regalo perfetto – da chiedere – per Natale. E’ appena uscito Le Monopoly de la France Viticole: il buon vecchio Monopoli, solo che invece di diventare un ricco proprietario immobiliare dovete cercare di vincere come perfetto vigneron. In realtà agirete come un négociant a caccia delle migliori uve o un récoltant che vende la propria vendemmia al miglior offerente.

copie_de_monopoly_fv_lidwrap

Invece di acquistare case e alberghi, proverete ad accaparrare vigneti, barrique e sale degustazioni. Al posto di Largo Augusto, Via dei Giardini o Viale Monterosa aspirerete alle regioni vinicole più prestigiose, da Jura a Margaux e Champagne.  Tra le tappe sono previste le principali manifestazioni vinicole in giro per il mondo e pescando nelle carte degli imprevisti si può incappare in una multa per aver sprayato la vigna bio con pesticidi.

Non è un Trivial quindi non sono richieste competenze così specifiche…  Per ora esiste solo la versione francese (ma perché non replicarlo su Langhe e Supertuscan?) e costa 50 euro.

  Post Precedente
Post Successivo