Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
LAVAZZA_Frame_006

Crozza-cherubino fa il caffé in Paradiso

All’inizio fu il “Più lo mandi giù più ti tira su” di Nino Manfredi. Poi, dal 1995, ventun anni di onorato servizio delle gag ambientate tra le nuvole. Dal 14 settembre ancora Paradiso, ma in radicale ristrutturazione. Secondo le indicazioni pazze e inconcludenti di un improbabile architetto che cerca di convincere San Pietro e cherubini a realizzare tapparelle verde iguana, nuvole di cemento armato e gradini invisibili. Protagonista resta la tazzina di caffé Lavazza. Questa volta affidata alla verve di Maurizio Crozza, il nuovo testimonial, che raddoppia e triplica interpretando tutti i personaggi.

Gli spot del marchio torinese “nel mondo delle meraviglie”crozziano – firmati come sempre dall’agenzia Armando Testa – lanciano anche la nuova macchina espresso (A modo mio Jolie) annunciata “tra le più piccole e silenziose” della categoria. Lavazza – arrivata dopo l’acquisizione della francese Carte Noire a circa 3mila dipendenti – ha un fatturato di oltre 1,4 miliardi ed è al sesto posto nella classifica dei torrefattori mondiali.

  • FRANCESCO |

    Peccato! Anche Crozza si è messo a fare pubblicità (tra l’altro per nulla originale…il solito paradiso)….Ma ne aveva proprio bisogno?? Peccato, veramente! Ne perde in credibilità.

  Post Precedente
Post Successivo