Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Close up. Bearded serious man is inhaling aroma of scarlet wine with pleasure

Non sai che vino bere? Chiedi al Personal Sommelier (via whatsapp)

Con questo piatto sarà meglio un rosso scarico o un bianco ben strutturato? Qual è l’annata migliore di quel vino? Quante volte capita di avere dubbi e desiderare che si materializzi davanti a noi un esperto in grado di indirizzarci? La tecnologia, anche in questo caso, aiuta.

Tannico, l’enoteca di vini italiani più grande del mondo, ha lanciato il Personal Sommelier, un nuovo servizio (dedicato ai suoi clienti) per dialogare direttamente su WhatsApp in tempo reale con il team di esperti che seleziona ogni giorno le oltre 14mila etichette disponibili sul sito www.tannico.it.

Attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 19, il Personal Sommelier di Tannico risponde tramite chat e anche via mail. Risponde un po’ su tutto: dai consigli di acquisto, all’abbinamento con il cibo fino alle note di degustazione più tecniche.

Nei primi mesi di test del servizio le domande più frequenti ricevute dal Personal Sommelier sono state relative agli abbinamenti (“Con un risotto ai funghi che vino mi consigliate?”), alla scoperta di etichette meno conosciute (“Sono un grande appassionato di Pinot Nero, quali cantine migliori mi consigliate tra la Borgogna, la Valle d’Aosta e l’Alto Adige?”), così come a quesiti più generici per appassionati alle prime armi (“Un vino bianco, leggero, non troppo fruttato e che si sposi bene con

una pizza?”.

Per mettersi in contatto basta visitare la pagina www.tannico.it/personal-sommelier.