Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
box-500-open_send

Tartufo tutto l’anno (se la lamella è liofilizzata)

Siete già tristi perché la stagione del tartufo migliore volge al termine? Se non avete problemi di budget non c’è problema. Tartuflanghe l’azienda piemontese leader nell’offerta di Magnatum Pico (il magico bianco d’Alba) ha creato una soluzione che consente di gustare il tartufo anche sotto l’ombrellone. L’idea è semplice quanto pratica. Liofilizzazione.

Così sono nate dieci confezioni (non una di più, una limited edition nel vero senso della parola) ottenute dalla liofilizzazione delle migliori fette di Tuber Magnatum Pico. Dieci eleganti vasi che contengono 85 grammi di prodotto equivalente a mezzo chilogrammo di prodotto fresco. Il che giustifica un prezzo di 2500 euro a confezione.
All’interno di ciascuna confezione, rigorosamente numerata, è riportato un racconto che illustra il prodotto, probabilmente destinato a clienti stranieri meno avvezzi al mondo del tartufo.
Le fettine di tartufo liofilizzato vanno servite a fine preparazione, esattamente come il tartufo fresco. Per meglio gustarne il sapore Tartuflanghe consiglia di adagiarle sul piatto caldo e attendere 2-3 minuti, il tempo necessario perché il calore reidrati il tartufo e gli permetta di sprigionare al meglio le sue inconfondibili note aromatiche. .