Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
floating-farm-rotterdam-goldsmith_dezeen_2364_col_5-852x609

A Rotterdam il primo allevamento di mucche galleggiante

Il futuro degli allevamenti? Potrebbe essere sull’acqua. Almeno è quel che pensano in Olanda. Rotterdam infatti ospita il primo allevamento bovino galleggiante.

La “Floating Farm”, creata da Peter van Wingerden, è una piattaforma a tre piani “poggiata” nel porto di Merwehaven.  Ospita 35 mucche che producono 700 litri di latte al giorno. Qui il video.

Van Wingerden sottolinea con orgoglio la sostenibilità del progetto. L’acqua piovana viene raccolta dal tetto e purificata per abbeverare le mucche, ma è in funzione anche un dissalatore. Metà dell’energia della fattoria proviene da 50 pannelli solari che galleggiano accanto alla piattaforma. Al livello più alto le mucche pascolano una miscela di fieno ed erba provenienti da appezzamenti vicini e campi da golf (anche i birrai donano gli scarti di produzione edibili). Il letame viene convertito in fertilizzante, utilizzato nei campi limitrofi da cui la fattoria si approvvigiona di fieno.

Forte il ricorso ai robot: la fattoria impiega l’automazione per mungere, nutrire ed effettuare la pulizia delle stalle. Per gestire la fattoria sono sufficienti due soli dipendenti.

Al secondo piano della fattoria si pastorizza il latte e si producono yogurt. Prodotti acquistabili in loco o nei negozi di alimentari della città.