Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
1-640x427

Dopo Clooney un altro divo americano vende a Diageo

Gli alcolici “firmati” dai divi di Hollywood fanno gola ai colossi degli spirits. George Clooney un paio d’anni fa ha venduto il suo marchio Casamigos Tequila a Diageo per 1 miliardo di dollari (700 milioni in anticipo e altri potenziali 300 milioni in base alle sue prestazioni nel prossimo decennio). Oggi Diageo acquisisce il marchio di gin americano di proprietà dell’attore hollywoodiano Ryan Reynolds in un accordo del valore stimato di 610 milioni di dollari. Ryan Reynolds manterrà comunque un ruolo in Aviation Gin, ceduta a Diageo attraverso l’acquisizione della società madre Davos Brands, che comprende anche Astral Tequila, Sombra Mezcal e TYKU Saké.

Davos Brands aveva acquistato Aviation Gin dalla House Spirits Distillery con sede in Oregon nel 2016 per una somma non divulgata e, due anni dopo, Reynolds ha acquistato una “partecipazione di proprietà” nel marchio.

“Far crescere il marchio con la mia azienda, Maximum Effort Marketing, è stato uno dei progetti più soddisfacenti in cui sia mai stato coinvolto”, ha detto Reynolds al sito britannico The Drinks Business.

L’accordo prevede un pagamento iniziale di $ 335 milioni, ma Diageo potrebbe spendere fino a $ 275 milioni in più a seconda delle vendite di Aviation nei prossimi 10 anni.

All’inizio di questo mese, il colosso degli spirits ha riportato alcuni dei suoi peggiori risultati nella storia, a causa delle  chiusure di bar e ristoranti  in tutto il mondo causa Covid, ma i marchi esclusivi di gin e tequila stanno tuttora guidando le vendite.

Le vendite globali di gin di Diageo sono diminuite solo del 4% quest’anno, rispetto a un calo del 17% nelle vendite di Scotch. La tequila, che rappresenta il 5% delle vendite nette di Diageo, in realtà è cresciuta del 25%, con Casamigos che ha registrato forti aumenti a due cifre.

Aviation Gin l’anno scorso ha raddoppiato il volume delle vendite, contribuendo al 40% della crescita del segmento del gin super premium, secondo i dati IWSR.

 

Il gin premium, il mezcal e la tequila sono diventati sempre più popolari negli ultimi dieci anni. Secondo l’IWSR, le vendite globali di tequila sono aumentate del 13%, rendendola una delle categorie di alcolici in più rapida crescita.

Le vendite nette dei marchi di gin Diageo sono aumentate del 22% nel 2019, con Gordon’s e Tanqueray che hanno registrato una crescita a due cifre, sebbene il gin rappresenti ancora solo il 4% dei ricavi dell’azienda.