Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Shanghai: un “ponte” tra produttori di vino di qualità e ricchi cinesi

Un nuovo strumento per i produttori di vino italiani interessati al mercato cinese. La municipalità di Shanghai ha creato una piattaforma internet, il Shanghai International Wine Exchange che fornirà informazioni e agirà da tramite tra investitori e collezionisti (non solo cinesi) e produttori di qualità. L'utilizzo della piattaforma sarà riservato agli iscritti, prevalentemente reclutati tra gli high net worth individuals asiatici, soggetti con un reddito personale di almeno 1,5 milioni di dollari. Le vendite effettuate tramite questo canale avranno quindi una sorta di sigillo di qualità, anche per difendere i marchi dal crescente mercato delle contraffazioni di grandi etichette.