Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nestlé e lo spot che parla ai cani (in ultrasuoni)

L'importante è arrivare al consumatore, dicono gli esperti di marketing.  Se devi pubblicizzare cibo per cani perché non parlare direttamente a loro? E' quello che devono aver pensato agli uffici della Nestlé tedesca (per ora lo spot canino gira solo sulle tv teutoniche) e così per fare la réclame al Beneful della Purina sono stati utilizzati toni in alta frequenza inudibili da noi umani ma in grado di catturare l'interesse dell'amico più fedele dell'uomo. Non si capisce bene come questo possa portare ad avere più barattoli di Beneful nei carrelli al supermercato, ma è accertato che i cani reagiscono allo spot con scodinzolii entusiasti.

Se volete fare la prova con il vostro fido fategli ascoltare questo.