Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mai più vino che sa di tappo?

Certo, quando si apre una grande bottiglia e sa di tappo alla delusione si assomma un bel danno. A chi non è successo?

Diam-15
Ora la Diam Bouchage, leader mondiale della produzione di tappi in sughero, annuncia un nuovo tappo speciale destinato ai grandi vini da invecchiamento. E a prova di sgradite sorprese. Tutto grazie a un trattamento del sughero – esclusivo e brevettato – che lo purifica tramite CO2 per evitare ogni tipo di "deviazione sensoriale". Non solo. L'azienda, con stabilimenti in Spagna e Francia, che vende un miliardo di tappi l'anno è in grado di garantire ogni singolo tappo, con permeabilità controllata. Il sughero ha un ruolo fondamentale sull'evoluzione del vino in bottiglia, Diam sembra promettere la scelta delle giusta permeabilità a seconda dei desideri dei vinificatori.

Anche se ad alcuni mancherà il brivido del rischio ogni volta che stappano….