Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Burger King costretta ad ammettere: tracce di carne di cavallo negli hamburger venduti in Uk

Dopo giorni di smentite Burger King ha dovuto ammettere: sono state riscontrate tracce di carne di cavallo nei suoi hamburger venduti in Gran Bretagna (e tra l'altro prodotti per Tesco, finita nello scandalo una settimana fa). La carne proviene dagli stabilimenti irlandesi di Silvercrest ed è stato ormai appurato che la fornitura illecita arrivava dalla Polonia.

Burger-King-Runner
Burger King denuncia la scorrettezza di Silvercrest che era impegnata a fornire hamburger di British & Irish beef (!). Proprio per questo motivo, appena scoppiato lo scandalo, Burger King aveva annunciato di aver avuto "totali assicurazioni" sulla congruità dei propri prodotti.

Il vicepresidente di BK, Diego Beamonte ha assicurato i clienti che la lezione è stata imparata e promesso maggiori controlli, inclusi test Dna. I consumatori possono accettare le scuse e sperare nel futuro. Oppure tornare a cucinarsi le bistecche.

 

  • carl |

    ..La carne proviene dagli stabilimenti irlandesi(…)” mentre “la fornitura illecita proviene dalla Polonia..” Non risulta del tutto chiaro. se gli stabilimenti irlandesi fossero solo la tappa ove carne proveniente dalla Polonia veniva confezionata sotto forma di hamburgers.. In ogni caso è un evidente caso di “delocalizzazione” promossa per profit..:o)
    In Polonia si compra (a prezzo profittevole) carne bovina/suina macinata con aggiunta di un pizzico di cavallo..:o) e alla Silvercrest si confezionano e “modellano” gli hanmburgers col relativo “valore aggiunto”..:o)
    “E’ il mercato bellezza..E tu..

  Post Precedente
Post Successivo