Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Estate romana in terrazza

Cosa c'è di meglio di una serata in terrazza nella calda estate romana? Chi non fa parte degli happy few che abitano in case con vista mozzafiato non si disperi. La soluzione c'è. Basta andare in albergo.

CapoTerrrace_1
Molti hotel della capitale hanno una vera e propria "stagione" per le loro terrazze. Non solo prime colazioni en plein  air per i clienti, ma un calendario ricco di eventi, aperitivi, cene e concerti. A me è capitato di salire all'ultimo piano del Capo d'Africa e del Visconti Palace, il primo che troneggia sui Fori imperiali, appena liberati dalle auto dal nuovo sindaco, e il secondo in zona Prati, a cinque minuti da San Pietro. Si sorseggiano aperitivi e si cena al barbecue o al pasta-bar con paccheri e spaghetti di Gragnano accompagnati da musica live (jazz, blues e bossa nova).   Chi è appassionato di cucina può iscriversi anche a un corso (della durata di tre ore) per scoprire i segreti dei piatti della tradizione romana. Garantiti tramonti ad alto tasso di romanticismo.

  • carl |

    Che bello..:o)
    Ma anche passeggiare la sera a Venezia è bello.. E lì, alzando lo sguardo dal campo o calle, spesso si possono vedere gli interni illuminati delle case e notare quelle che hanno i soffitti con le “travi a vista”.. In effetti a Venezia tra i residenti si distinguono quelli che hanno la casa con le travi del soffitto a vista e quelli che non ce l’hanno..:o)
    A proposito, anche a Vicenza ora si può accedere alla terrazza più alta della cosiddetta basilica palladiana.. e guardare il “mare” di tegole e coppi tutt’intorno..
    Che bello..:o)

  Post Precedente
Post Successivo