Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ostriche a rischio: un herpes mortale colpisce gli allevamenti. E la colpa è…

È un herpes la maggior minaccia per la produzione mondiale di ostriche (pari a oltre 4 miliardi di dollari). Comparso nel 2008 ha di anno in anno colpito gli allevamenti, sia in Francia che negli altri paesi produttori (in primis l’Australia). E ridotto del 36% il prezzo dei deliziosi molluschi amati dai gourmet di tutto il mondo. Ora in Australia per tentare di arrestare l’epidemia si tenta di monitorare le ostriche: ai molluschi più giovani viene applicato un sensore che dovrebbe avvertire l’allevatore ai primi sintomi. L’herpes infatti dà un tasso di mortalità del 100%.

La colpa della diffusione dell’herpes delle ostriche? Il riscaldamento globale, che innalza la temperatura degli oceani. Di sicuro in questi giorni a Lima, durante le trattative per definire le misure in grado di rallentare il climate change, non si è parlato di ostriche. Ma gli effetti del global warming, come si vede, sono pervasivi, e non risparmiano nessuno.

  Post Precedente
Post Successivo