Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
I vigneti dello Ningxia

Ecco perchè i cinesi mandano le viti nello spazio

Lo spazio fa bene alle viti? E’ quello che si è chiesto un gruppo di scienziati cinesi che – segnala Decanter China – ha convinto l’agenzia spaziale a lanciare con un razzo indirizzato alla stazione orbitante Tianggong-2 anche alcune barbatelle di Cabernet Sauvignon, Merlot e Pinot Nero. La speranza è che, dopo il soggiorno spaziale, le giovani viti tornino geneticamente mutate e capaci di superare indenni le problematiche del clima di alcune zone vinicole cinesi molto vocate.

In particolare lo Ningxia caratterizzato da temperature così polari che in inverno gli agricoltori sono costretti a “interrare” le viti. Ma gli scienziati sperano anche che dopo la “cura spaziale” le viti riescano anche a sopportare meglio la siccità e alcune malattie virali.

Diciamo che sono molto ottimisti?