Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
unnamed

Ecco perché varrà la pena di andare a Care’s anche quest’anno

Ci sono molte ragioni per partecipare a Care’s, la manifestazione sulla cucina (e non solo) etica ideata dal cuoco altoatesino Norbert Niederkofler. Si incontrano un sacco di chef che hanno fatto della sostenibilità e della integrità elementi costitutivi della propria cucina, si parla con piccoli produttori “eroici” e resilienti nella difesa di materie prime quasi in via di estinzione, ci si confronta con colossi dell’industria che a loro volta hanno imboccato – per quanto nelle loro possibilità – la via di una produzione meno esiziale per il futuro del pianeta (in questo caso, in particolare, il main sponsor Audi che, tanto per dire, entro il 2030 prevede di avere tutti i suoi stabilimenti carbon neutral). Naturalmente ci si mette anche a tavola, ed è un bell’andare perché tutti i cuochi coinvolti sono di altissimo livello.

Ma quest’anno il tema sarà quello dell’Agire, compiere azioni concrete dopo le tante parole spese sulla necessità di impegnarsi in una vita più etica. E sarà molto, molto interessante ascoltare quel che ha da dire Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia, il celebre marchio di  sportwear. L’imprenditore più visionario degli ultimi sessant’anni, come giustamente annunciano gli organizzatori di Care’s, precursore della sostenibilità nel mondo dell’industria. Una visione nata da un amore sincero per la natura piuttosto che da una mera strategia di marketing, colui che all’appellativo di businessman ha sempre preferito quello di arrampicatore. Parlerà con Emeran Meyer, gastroenterologo, professore presso la UCLA School of Medicine di Los Angeles famoso per gli studi dedicati all’interazione tra cervello e intestino. Con lui l’azienda americana di abbigliamento sportivo ha studiato il progetto Patagonia Provisions. Nato nella convinzione che “il cibo è parte fondamentale di un’esperienza di viaggio poiché capace di nutrire lo spirito oltre che il corpo”, Patagonia Provisions è una selezione di prodotti alimentari “sostenibili” in arrivo da tutto il mondo. Prodotti che non avrebbero distribuzione e che sono la fonte di sostentamento per piccoli e piccolissimi produttori. Un bell’esempio di “fare”.

Quest’anno Care’s si svolgerà a Brunico – sempre  con quartier generale a Plan de Corones al ristorante AlpiNN aggrappato alla montagna – dal 26 al 29 marzo.