Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
unnamed

I mitici paccheri e i cannoncini conquistano anche la Juve: i Cerea all’Allianz Stadium

Nel petto di sicuro batte un cuore nerazzurro. Non per la Beneamata milanese, ma per la Dea bergamasca. Di certo, tuttavia, il tifo verrà messo in sordina nelle trasferte torinesi. Dal 1° luglio all’Allianz Stadium brillano tre stelle in più. Sono quelle del gruppo Da Vittorio chiamato dalla dirigenza juventina ad occuparsi dei servizi di ristorazione nello Juventus Premium club e nel Legends Club, sia per quanto riguarda il giorno partita sia per gli eventi business. “Per Juventus come Da Vittorio, la vera forza sta da sempre nel gioco di squadra – spiega la famiglia Cerea -: un team di qualità, coeso, che condivide visioni, sta alla base del successo.  I valori che animano la nostra famiglia si rispecchiano perfettamente in quelli del Club più prestigioso del nostro Paese: entrambi cerchiamo di rappresentare e valorizzare al meglio l’eccellenza che l’Italia sa produrre. Siamo molto felici di aver avviato questa collaborazione e con la nostra offerta gastronomica vogliamo aggiungere ancora più gusto alle emozioni che vivono gli ospiti dell’Allianz Stadium”.

Da anni i Cerea sono i re del catering. Difficile strappargli curiosità e aneddoti piccanti, come ogni professionista che si rispetti vige la regola del segreto professionale, ma si sa che la Regina Elisabetta vent’anni fa nel corso di un banchetto in suo onore chiese un bis di risotto, infrangendo l’etichetta. E Barack Obama, in visita a Milano nel 2017 per un summit sull’innovazione si  innamorò dei cannoncini ripieni alla crema. Tina Turner, dopo averli “assaggiati” durante il catering per il concerto al Forum di Assago nel 1996 li ingaggiò per una cena privata nella sua residenza in Costa Azzurra. Tre anni fa l’incontro (fatale?) con la Juventus, all’evento per il lancio del nuovo logo.

Da quasi 55 anni Da Vittorio rappresenta il meglio della tradizione gastronomica con salde radici familiari: valori tramandati dal capostipite e portati avanti con determinazione dalla signora Bruna Cerea e da tutti i figli. Enrico e Roberto ai fornelli, Francesco responsabile della ristorazione esterna, Rossella general manager. Il gruppo oggi già si occupa di molte differenti realtà:

–   la parata di stelle dei ristoranti “Da Vittorio”: tre stelle Michelin (dal 2010) a Brusaporto; due stelle a St. Moritz, all’interno del Carlton Hotel; una, appena dopo l’apertura nel 2019, a Shanghai.

–  La Dimora, del circuito Relais&Chateaux, con le sue dieci camere di charme immerse nel verde della collina della Cantalupa

–   la Pasticceria Cavour, pastry boutique nel cuore di Bergamo Alta, nel novero dei Locali Storici d’Italia, cui ora si aggiungono anche le sei camere della struttura ricettiva Locanda Cavour.

–   la consulenza gastronomica per realtà importanti dell’hotellerie come l’Excelsior Hotel Gallia a Milano.

–   Vicook, che gestisce il bistrot della Villa Reale di Monza e la ristorazione collettiva

–   la ristorazione esterna, che porta in giro per il mondo il gustosissimo pret-à-porter gastronomico dei Cerea, e eleganti confezioni di specialità alimentari, anch’esse in grado di raggiungere i quattro angoli del globo.