Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Londra: alle fermate del metro supermercati al posto di uffici e casse per i biglietti

Vado a fare la spesa alla metropolitana. “Alla” non “in” metropolitana. Presto sarà realtà a Londra. I manager del metro più antico del mondo stanno decidendo come utilizzare i nuovi spazi liberi creati dalla chiusura degli uffici e delle casse (che saranno tutte automatizzate) e hanno avviato colloqui con i colossi della grande distribuzione – da Mark’s and Spencer a Weitrose – e con grandi catene di coffee shop.

Si pensa anche a distributori automatici da piazzare nei parcheggi collegati alle fermate della metropolitana.

London Tube si aspetta di ricavare dall’ingresso massiccio dei retailer nelle sue aree circa 500 milioni di sterline l’anno entro il 2020. Le catene commerciali guardano con speranza ai dieci milioni di passeggeri globalmente serviti ogni giorno dal servizio di trasporto londinese. Una torta troppo bella per non voler i ficcare il dito dentro…

 

  • carl |

    Anni fa nell’U bahn berlinese mi sembra di aver visto il progetto in questione già parzialmente realizzato.
    Comunque il mercato piazzerebbe i suoi centri comenrciali anche nelle chiese, se la gente ci andasse ancora come nella metropolitana..:o)

  Post Precedente
Post Successivo