Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Vuoi gustare un caffè anni 40? Nespresso ha la risposta

Cosa chiediamo a un vero espresso? Tostatura intensa, corpo, cremosità. Ma le variabili sono – quasi – infinite. per questo, anche a casa, è piacevole trovare il caffè giusto per quel determinato momento della giornata. Nespresso, cui va dato il merito di averci portato nel salotto di casa un espresso degno di questo nome, continua a sfornare nuove sfumature e limited edition per soddisfare anche i palati più esigenti.

Le due ultime novità sono Ispirazione Novecento e Ispirazione Millennio, due nuovi caffè, in edizione limitata, parte della gamma Ispirazione Italiana. Le due proposte vogliono rappresentare la lunga storia italiana del caffè. Con Ispirazione Novecento i sapori e gli aromi della tradizione di inizio secolo, con Ispirazione Millennio una lettura più moderna.

ww_all_ol_ispirazione_italiana_novecento_capsule_001_sidel_transpbg_21-xxNovecento richiama il più classico caffè espresso dell’Italia di fine anni ’40. All’epoca, le macchine per tostare erano spesso a legna. La tostatura era per forza di cose più lenta e la scelta dei caffè utilizzati nelle miscele era in gran parte dettata da ciò che era più facilmente reperibile, ovvero i Robusta dell’Africa Occidentale, gli Arabica dell’Africa Orientale e, naturalmente, il Brasile. Un tocco esotico in queste prime miscele era dato dal caffè yemenita, il primo Arabica nella storia a essere commercializzato. Quindi Novecento è un espresso intenso, molto corposo, con una crema densa e scura e un retrogusto persistente e amaro.

ww_all_ol_ispirazione_italiana_millennio_capsule_002_3q_whitebg_21-xxIspirazione Millennio si ispira invece alla nuova moda degli specialty coffee: caffè Arabica brasiliani e colombiani, dalla tostatura più chiara e breve, si sposano ai caffè provenienti dal subcontinente indiano, per un gusto più fresco e moderno. Il risultato è un caffè morbido con note speziate, una leggera acidità e un pizzico di note fruttate.

.